giovedì 18 ottobre 2018

8/9 Dicembre - Manifestazione II° Trofeo Città di Vicenza - Spada e Fioretto Prime lame/Esordienti


II° Trofeo Città di Vicenza
8 e 9 Dicembre 2018
Manifestazione schermistica di Fioretto e Spada Prime Lame/Esordienti
Il II° trofeo Città di Vicenza è riservato alla categoria Esordienti/Prime Lame

REGOLAMENTO DEL TROFEO

Art. 1 La manifestazione è aperta agli schermidori, regolarmente tesserati alla Federazione Italiana Scherma, appartenenti alle categorie Prime Lame – Esordienti.
Art. 2  E' obbligatoria la pre-iscrizione degli atleti entro il mercoledì 5 dicembre 2018 esclusivamente sul sito https://tesseramento.federscherma.it/GS
entrando in “II Trofeo Città di Vicenza”. La quota di partecipazione per ogni atleta è di 20 Euro da versare sul luogo di gara
Art. 3 La manifestazione schermistica si svolgerà applicando il regolamento FIS. Esordienti e Prime Lame faranno due gare separate.
Art. 4 Alla fine della competizione tutti gli atleti verranno premiati indistintamente.
Art. 5 L’equipaggiamento dovrà essere quello previsto dal regolamento FIS per la categoria Maschietti/Bambine del Gran Premio Giovanissimi.
Art. 6 Gli organizzatori declinano ogni responsabilità per quanto possa accadere a schermidori o a terzi durante o dopo lo svolgimento della gara


Sede della manifestazione

Palascherma - Via Riello 150/152 - 36100 Vicenza


8/9 Dicembre IV Trofeo Palladio - Spada e Fioretto GPG



IV° Trofeo Palladio
8 e 9 Dicembre 2018
Gara riservato alle Categorie del Gran Premio Giovanissimi di Fioretto e Spada
(scarica la brochure)




Art. 1
Il Trofeo si sviluppa in 8 gare per GpG a categorie accorpate Allievi+Ragazzi (2005-2006), Maschietti+Giovanissimi (2007-2008), Allieve+Ragazze (2005-2006), Bambine+Giovanissime (2007-2008). Le iscrizioni si effettueranno esclusivamente sul portale federale: https://tesseramento.federscherma.it/GS entrando in “IV Trofeo Palladio” entro mercoledì 5/12/2018 e saranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo previsto. La quota d'iscrizione è di 20€ per partecipante da versare al momento della conferma sul luogo di gara. Per eventuali iscrizioni dall'estero scrivere a vicenzacircolospada@gmail.com.
Art. 2
Ogni gara  per le categorie Mas/Gio.mi e Bam/Gio.me avrà un primo turno di gironi all'italiana da 6 o 7 tiratori a 5 stoccate tempo massimo 3 minuti. Eliminazione diretta a 10 stoccate in due tempi da 3 minuti, a 15 stoccate in tre tempi da 3 minuti per le categorie All.vi/Rag.zi e All.ve/Rag.ze, integrale.
Art. 3
Per ogni categoria GpG accorpata saranno premiati i primi 8 classificati, per le categorie.
Art. 4
Tutte le licenze nazionali e internazionali sono accettate.
Art. 5
La società organizzatrice non si assume nessuna responsabilità per eventuali danni a cose o persone che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione.
L'iscrizione alla gara e alla manifestazione schermistica implica l'accettazione del presente regolamento e delle disposizioni in esso contenute.



Sede della gara
Palascherma Vicenza - Via Riello 150/152 – 36100 Vicenza

mercoledì 17 ottobre 2018

Qualifica solo al femminile nella prima prova di selezione di spada

La domenica appena trascorsa ha visto gli atleti della categoria Open iniziare ufficialmente la stagione agonistica con la prima prova di selezione di spada, maschile e femminile, del Veneto e Trentino Alto Adige tenutasi a Bassano del Grappa.
Per la prova femminile sono scese in pedane per conquistare la qualificazione al primo open nazionale di Bastia Umbra: Paola De Boni, Giulia Quagliozzi ed Ilaria De Donno.
Molto buono il girone di Giulia, chiuso con cinque vittorie ed una sola sconfitta, non male nemmeno quello di Paola terminato con quattro vittorie, non sufficiente a passare alla fase ad eliminazione diretta quello di Ilaria, che con una sola vittoria non passa il turno e chiude 56^.
Paola e Giulia, invece, giunte alla diretta, superano senza indugi i primi turni e si qualificano senza troppi problemi. Giulia termina la gara con l’assalto per entrare tra le migliori otto, Paola ci entra, ma, malgrado la rimonta disperata per una sola stoccata non riesce a salire sul podio.
Paola finisce quinta, mentre Giulia decima. 
Nella prova maschile gli atleti biancorossi in gare erano: Brandon Micheletti, Marco Faresin, Emiliano Ambrosini,  Giorgio Rizzato, Ezio Poian, Francesco Rigodanzo e Krishti Bohwick, questi ultimi tre erano al loro esordio.
La fase a gironi ha visto i buoni risultati di Brandon e Marco, quattro vittorie e due sconfitte, sottotono Emiliano con due sole vittorie, mentre Ezio con due vittorie e due sconfitte a quattro si mangia un po’ le mani,  Giorgio e Francesco si devono accontentare di una vittoria, infine Krishti termina con un ovetto.
Non passano alla fase ad eliminazione diretta Giorgio 92°, Francesco 97°  e Krishti 106°.
Emiliano è l’unico che deve tirare per andare al turno successivo mentre gli altri tre ci arrivano di diritto. Il secondo turno, quello per entrare nei 32, è anche l’assalto decisivo per qualificarsi alla prova nazionale. Purtroppo nessuno dei quattro supera l’ostacolo, Emiliano ed Ezio, poi, veramente per una manciata di stoccate.
Alla fine la classifica vede Brandon 39°, Marco 45°, Emiliano 60° ed Ezio 74°.
Si è chiusa così questa domenica di gare con due atlete qualificate alla fase nazionale. Per i maschi nulla è perduto. Nella prossima gara di selezione, a metà  febbraio dell'anno prossimo, confidiamo ancora nella qualificazione di qualche rappresentante della spada maschile

sabato 13 ottobre 2018

giovedì 11 ottobre 2018

Al Trofeo Grande Guerra buoni segnali dai nostri atleti


E con la quarta ed ultima tappa del Trofeo Grande Guerra svoltosi a Padova lo scorso fine-settimana prende ufficialmente avvio anche la stagione per gli atleti Under 14 del Circolo della Spada di Vicenza e che inizio! Ci sono conferme e piacevoli novità.

Nella manifestazione riservata alle categorie Prime Lame ed Esordienti Cesare Marchesin fa il suo esordio nella prova di fioretto maschile. Il primo turno di girone lo vede portarsi a casa due vittorie, il secondo ben quattro.

Ghiotto è il bottino che viene dalla gara dei Giovanissimi di fioretto. I nostri tre atleti: Ettore Marchesin, Paolo Appicelli, Tommaso Bianchini e Edoardo Vignato si portano a casa un bel bottino.
Dopo i soliti gironi da schiacciasassi, i tre biancorossi partono benissimo in diretta superando in primi due turni e giungendo tutti con sicurezza nei primi 16.
Qui è Ettore che si ferma per primo al 13° posto, mentre gli altri tre proseguono. Paolo e Tommaso in semifinale danno vita all’ennesimo scontro interno che vede prevalere il primo, che a sua volta dà vita ad un’altra finale tutta vicentina contro Edoardo.
Il podio quindi è tutto biancorosso, con Paolo primo, Edoardo secondo e Tommaso terzo.

Nei Maschietti ha tirato Damiano Varrotto alla sua prima gara ufficiale, parte un po’ in salita con due vittorie in girone. Al primo assalto di diretta è protagonista di un combattuto incontro deciso solo all’ultima stoccata, sfortunatamente non sua. Damiano termina la gara al 12° posto.
 
Nella categoria Ragazzi/Allievi di spada Edoardo Erioli e Daniele Meana, si portano a casa una vittoria a testa nei gironi, vincono il primo turno di diretta, ma non riescono ad accedere alle prime sedici posizioni. Edoardo si piazza 32° e Daniele 29°.

Nella stessa categoria ed arma però al femminile hanno tirato Maria Sofia Parolin, Anna Gramaticopolo e Costanza Rossettini. Nella fase a gironi solo Costanza rimane senza vittorie, ma tutte e tre giungono in diretta. Tutte e tre perdono, ma brucia un po’ la sconfitta per una sola stoccata patita da Maria Sofia. La classifica le vede rispettivamente al 24°, 25° e 27° posto.
 
Un altro Rossettini, Alessandro, lo troviamo nella gara dei Maschietti di spada. Buonissimo il suo girone, quattro vittorie, e due turni di diretta superati lo portano a guadagnarsi la quinta posizione finale.

Ultima di questa lunga serie di atleti vicentini, ma non meno importante, è Laura Parlato, categoria Ragazze/Allieve di spada. Forse la giornata era storta e Laura non è stata in grado di difendersi al meglio finendo c 35^.

La stagione dei più giovani parte con dei buoni segnali e ci auguriamo che prosegua migliorando, questo fine-settimana tocca agli Open iniziare il percorso delle qualifiche ai campionati italiani assoluti con la selezione veneta di spada a Bassano.