lunedì 24 aprile 2017

I nostri Talenti oggi sul GDV


venerdì 21 aprile 2017

Oggi su Sport Vicentino


mercoledì 19 aprile 2017

Isola della Scala, trofeo “Talenti Taglienti” con il botto, per gli atleti del CSV

Un sabato col botto è stato quello prima di Pasqua per i nostri atleti impegnati ad Isola della Scala per il Trofeo “Talenti Taglienti”.


Nella manifestazione, non agonistica, riservata alla categoria Prime Lame le nostre Valeria Plutino e Sofia Gasparin hanno dimostrato la loro crescita con due buoni turni di gironi. Meglio ancora hanno fatto i loro compagni di sala: Paolo Appicelli, Tommaso Bianchini e Ettore Marchesini e che hanno totalizzato praticamente solo vittorie (giusto due sconfitte a testa per Ettore e Tommaso su dieci incontri) arrivando nella finale a 4, rispettivamente, nei primi 3 posti.

Venendo alle categorie agonistiche, iniziamo con la spada femminile categoria Giovanissime.
Vittoria Hinna Danesi e Ilaria Pasini stanno facendo le loro prime gare e devono farsi le ossa. Poco importa se il girone non brillante le abbia portare a scontrarsi, in diretta, con le due atlete che alla fine si giocheranno la vittoria finale e che chiudano la classifica; l’importante è entrare nello spirito giusto per affrontare le competizioni.


Passando alla categoria Ragazzi/Allievi di spada troviamo Ian Arduini e Giorgio Rizzato. Due vittorie in girone per il primo ed una per il secondo li fanno giungere in diretta, anche se non in ottima posizione. Qui entrambi perdono per accedere tra i migliori sedici, chiudendo rispettivamente 20° e 22°.

Torniamo al fioretto ed in particolare alla Giovanissima Laura Parlato altra nuova leva che sperimenta le gare. Laura chiude il girone con una vittoria e dopo la diretta termina all’undicesimo posto.
Il coetaneo Tommaso Baù, anche lui fresco fresco, con le sue due vittorie in girone ed una diretta che gli fa sfiorare i migliori 16 giunge infine diciassettesimo.

Chiudiamo con la ciliegina sulla torta, ovvero con le Ragazze/Allieve di fioretto femminile.

Arianna Crivellaro, Bianca Bicchi e Margherita Ghirardi. Buono il girone di Bianca, meglio ancora fa Arianna, ma è Margherita a dimostarsi in giornata.
Tutte e tre arrivano in diretta; Margherita salta il primo turno, mentre Arianna e Bianca regolano facilmente le loro rispettive avverarie entrando così tutte assieme tra le migliori otto.
Al secondo turno Bianca si trova di fronte un ostacolo insormontabile, cioè una delle atlete più forti del Veneto, e si deve, diciamo, accontentare di un buon ottavo posto, anche Arianna cede, anche se ad un’atleta di un anno più grande di lei e termina la gara settima. Chi invece non si ferma e inanella altri due assalti perfetti è Margherita, che così facendo si issa sul gradino più alto del podio, segno che il lavoro fatto quest’anno sta dando i suoi frutti.
 Ora per i nostri atleti manca poco alla grande sfida del Gran Premio Giovanissimi di Riccione dove saranno in palio i titoli nazionali.

Album foto parte1parte2parte3parte4,
parte5 e parte6

                  

giovedì 13 aprile 2017

Auguri di Buona Pasqua 2017


Bravi gli spadisti a Belluno, Brandon Micheletti conquista la partecipazione alla Coppa Italia

Un’altra impegnativa fine di settimana per gli atleti del Circolo della Spada di Vicenza è stata quella  che si è appena conclusa. Le pedane della Spes Arena di Belluno sono state il teatro della fase regionale della Coppa Italia, l’ultima occasione per ottenere un pass per le nazionali e da qui ai Campionati Italiani Assoluti.
Tra gli 85 tiratori iscritti alla prova di spada maschile, quattro erano nostri: Brandon Micheletti, Pietro Vannozzi, Emiliano Ambrosini e Nicola Sbalchiero.
Ottimo il girone di Brandon, chiuso con ben cinque vittorie ed una sola sconfitta che gli permette di essere al primo posto nella graduatoria dopo i gironi, una vittoria in meno per Emiliano; un po’ meno bene Pietro e Nicola che terminano, rispettivamente, con due ed una vittoria.
Tutti comunque hanno avuto accesso alla fase ad eliminazione diretta. Emiliano e Brandon hanno saltato il primo incontro, mentre Nicola e Pietro lo hanno disputato e l’hanno vinto, arrivando tutti e quattro all’assalto decisivo per la qualificazione alla gara nazionale.
Qui, purtroppo, la sfortuna di mette lo zampino: Brandon e Nicola infatti si sono dovuti affrontare.
La meglio l’ha avuta il primo, mentre il secondo ha terminato la gara al 63° posto. Stessa sorte anche per Pietro ed Emiliano, rispettivamente 59° e 35°di giornata.
Al turno successivo è terminata anche la gara di Brandon, che ha perso l’incontro per entrare tra i primi 16 contro quello che vincerà la gara, chiudendo 17°.


Il prossimo appuntamento per i nostri atleti è già prossimo: il torneo “Talenti Taglienti” di Isola della Scala, che si disputerà questo sabato.