domenica 28 agosto 2016

Il defibrillatore con la Banca del Centro Veneto

Un ringraziamento alla Banca del Centroveneto per l'aiuto che ci ha dato relativamente al progetto di acquisto del defibrillatore.




martedì 23 agosto 2016

Il 5 settembre inizia il corso promozionale di scherma. Un mese gratis per ragazzi da 6/7 anni in su...






Come ogni anno il Circolo della Spada di Vicenza organizza un corso promozionale gratuito di Scherma, della durata di circa 1 mese, per ragazzi (da 6/7 anni in su). Poi se la scherma interessa ci si potrà iscrivere e frequentare le lezioni per l'anno 2016/17.

Per avere informazioni ed iscrivere i ragazzi al corso promozionale basta passare, a partire dalle 16 del 5 settembre 2016, presso il Palazzetto della Scherma in via Riello 150 di Vicenza. Per informazioni 0444507474 - 3426677315 email vicenzacircolospada@gmail.com


https://www.facebook.com/events/1825148754385956/

Il 13 settembre inizia il corso adulti con alcune lezioni gratis...





A partire da 13 settembre 2016 inizia anche quest'anno, organizzato dal circolo della spada di Vicenza, il corso adulti di Scherma. Chi vuole provare a tirare di scherma ha a disposizione alcune lezioni gratuite, poi se è interessato può continuare e iscriversi. Attendiamo chi vuole provare, a partire dal 13 settembre alle ore 19.30, presso il Palazzetto della Scherma in via Riello 150 di Vicenza. Per informazioni 0444507474 - 3426677315 email vicenzacircolospada@gmail.com
Come abbigliamento si consiglia la tuta o i calzoncini e la maglietta oltre alle normali scarpe da ginnastica...


https://www.facebook.com/events/346819809038816/


lunedì 25 luglio 2016

Intervista del Presidente del CSV sul Giornale di Vicenza



Giornale di Vicenza 25/07/2016

giovedì 7 luglio 2016

Un anno si è concluso con buoni risultati. Siamo pronti per settembre!


Con giugno si è conclusa la stagione 2015/2016 per il Circolo della Spada di Vicenza. È stato un anno intenso, pieno di gare che ha saputo dare soddisfazioni, piccole e grandi, agli atleti.
Vediamo di ripercorrere i risultati più interessanti.

Iniziamo con i più giovani, con i nostri atleti U14 del Gran Premio Giovanissimi.
Per Arianna Crivellaro è stato un altro anno ricco di podii, da mettere in evidenza c’è il secondo posto alle finali regionali del Gran Premio Giovanissimi che accompagna il nono posto alle finali nazionali.

Tra gli esordienti un plauso va a Paolo Appicelli che nelle due gare private disputatesi di Vicenza riesce a imporsi.


Passiamo ora agli atleti più grandi, quelli delle categorie Open. Per prima cosa va segnalato che Paola De Boni si è confermata anche quest’anno e per la terza volta di seguito campionessa regionale U23 di spada ed ha conquistato il terzo posto assoluto.

Dopo va citato l’ottavo posto di Claudia Ferrara nella fase regionale della Coppa Italia, cosa che segna anche il suo ritorno alle competizioni.



Tra gli uomini va ricordato il ritorno sul podio, col terzo, posto di Pierantonio Pozzan nella fase regionale della Coppa Italia.


Passando ora alle gare a squadre va dato merito alle nostre atlete di tutte e tre le armi di aver mantenuto la serie: le spadiste (Alice Caruso, Paola De Boni, Anna Fasolo e Giulia Cappellari) si salvano in C1, le sciabolatrici (Serena Lauricella, Ilaria Pegoraro, Anna Chiara Muraro e Chiara dal Pozzolo) in B1 e le fiorettiste (Anna Fasolo, Giulia Quagliozzi, Federica Amadori e Claudia Ferrara) in A2.

Non si può dire la stessa cosa degli uomini. Se gli spadisti (Sandro Chiarello, Emiliano Ambrosini, Federico Maniglio e Jacopo Maronato),  confermano la permanenza in C2, gli sciabolatori (Massimiliano Mantovani, Andrea Curri e Luca Scapin) ed i fiorettisti (Edoardo Lettere, Massimiliano Mantovani, Orso Cavion e Pierantonio Pozzan) retrocedono rispettivamente in B2 e B1.


Ultima, ma solo per età, la categoria Master, col nostro Fabrizio Cappellini, che anche quest’anno è riuscito a dare qualche zampata, con un terzo posto alla terza prova del circuito nazionale master e poi giungendo quindi ai Campionati Italiani di categoria.










Al termine come non ricordare anche le gare organizzate dal Circolo della Spada, che si confermano sempre di più come appuntamenti d’interesse non solo regionale o interregionale come il Trofeo Pilastro, il Bernkopf (oramai un’istituzione), la Maratona di Spada, che quest’anno ha visto ben due edizioni, una invernale ed una primaverile visto il successo di questa formula di gara, il classico Trofeo Pavesi ed il Trofeo Palladio.


Se una stagione si conclude una è già alle porte, gli allenamenti al Circolo della Spada sono finiti e si riprenderà a settembre.

Va ricordato che come sempre per tutto il mese di settembre è possibile provare la scherma sia per i più piccoli, che per i grandi, che per gli adulti.