venerdì 18 marzo 2011

BELLUNO: 3° PROVA INTERREGIONALE

Belluno ed il suo splendido palazzetto della sport hanno ospitato la terza prova del campionato interregionale riservato ai fiorettisti delle categorie under 14.
Ottime sono state le prestazioni dei nostri portacolori.
SEBASTIANO BICEGO conquista la vittoria nella categoria allievi/ragazzi regolando in finale il bolognese Pelli invertendo quindi il risultato della prima prova di Verona. Ottima la sua prestazione a detta di tutti gli addetti ai lavori. Non da meno è stata la prestazione di GUIDO DANIELI che dopo la vittoria nella seconda prova si conferma ai vertici conquistando il terzo gradino del podio. La sfortuna degli abbinamenti ha privato della finale DAVIDE FILIPPI sconfitto da Bicego nei 16 e ALVISE DAL SANTO fermato dal compagno di sala Danieli sempre nei 16. FILIPPO FORTUNA, GABRIELE BILLATO, ALESSANDRO GONELLA venivano fermati nella prima fase di diretta.

video
In campo femminile grandissima la prestazione di LODOVICA BICEGO che dopo aver sconfitto avversarie di rango veniva fermata nella finalissima dalla Borella. Un secondo posto che vale la vittoria dovendosi confrontare con le migliori rappresentanti a livello nazionale di un anno più grandi.
Anche qui una sfida in famiglia fermava CATERINA POZZAN nelle 16, sconfitta dalla Bicego ed ugual sorte subiva CAMILLA MUSACCHIO sconfitta dalla veneziana Benetti.
Nella stessa categoria venivano sconfitte al turno precedente ANNA SARTORI, ANNA FASOLO e CHIARA MALUTA autrici ad ogni modo di una buona gara.

Nella categoria giovanissimi una piccola ma sanissima battuta d'arresto subiva PIETRO VELLUTI, vincitore delle prime due prove ma non al meglio a Belluno: perdeva per 10-9 l'assalto per il podio contro il veronese Taddei. LUCA MATERA ancora una volta non riusciva a centrare la finale ad otto ma dimostrava progressi.

Tra i maschietti, ALESSANDRO CEOLATO conquistava uno splendido terzo posto che, con un po' più di convinzione, poteva trasformarsi anche in qualcosa di meglio. Comunque la sua prestazione era degna di nota. Alle soglie della finale arrivava TOMMASO ZOCCHE sconfitto dall'udinese Stella mentre un po' più indietro si piazzavano ALBERTO CAPPELLINA, FEDERICO CAROLO, ENRICO MARZOLA e CONNOR WILSON.

Tra le bambine, le nostre signorine non raggiungevano i vertici ma, ad ogni modo facevano un carico di esperienza da usare nelle prossime uscite: ALICIA ROZZI MARIN, LUCREZIA CECCHINI e CARLOTTA GIULIANI sapranno sicuramente farsi valere nei prossimi appuntamenti.
Ottimo quindi il successo di squadra per il Circolo della spada in attesa della seconda prova del grand prix nazionale in programma a Monza ai primi di aprile.