lunedì 26 dicembre 2011

MONZA: SECONDA PROVA DI QUALIFICAZIONE CADETTI FIORETTO

Si è svolta a Monza la seconda prova di qualificazione riservata ai cadetti. La gara, sommata a quella svoltasi ad ottobre ad Ariccia è servita a determinare i 36 atleti che parteciperanno alla fase finale per l'assegnazione del titolo italiano di categoria per il 2012. In campo maschile ottima la prestazione di GIANLUCA MARTINI  che ottiene un brillante sesto posto, fermato nell'assalto per il podio dal rappresentante di Ariccia Rosatelli, per 15 stoccate a 11. Gianluca è stato protagonista di un 'ottima performance soprattutto nell'assalto per gli otto dove sconfiggeva il pistoiese Francella, secondo classificato nella prima prova e uno dei favoriti alla vigilia.
Piccola battuta d'arresto per MARCO LAIN che si fermava al nono posto, forse non nelle condizioni migliori ma ad ogni modo sempre protagonista. Entrambi i nostri portacolori quindi si ritroveranno a marzo nelle finali di Jesolo.
Anche in campo femminile il Circolo della Spada potrà schierare un suo rappresentante, CAMILLA MUSACCHIO che ottiene la qualificazione al suo primo anno nella nuova categoria.
Peccato per gli altri fiorettisti vicentini che a Monza sono stati autori di una buona gara ma non sufficiente ad ottenere il pass per la fase finale. FABRIZIO CROSARA, autore di un girone di qualificazione perfetto, numero 13 del tabellone di diretta, si fermava però al secondo turno del tabellone come ugualmente faceva JACOPO TAMBURINI. Peccato ma i due ragazzi possono essere soddisfatti per la buona gara. Rimanevano nelle retrovie FRANCESCO SPILLER e ALESSANDRO CAVION che pagavano la loro inesperienza in gare di questo livello.

domenica 25 dicembre 2011

Convocazioni Gare

Complimenti a Gianluca Martini, Giulia Quagliozzi e Francesca Tessari che in questi giorni hanno ottenuto la convocazione per la prima prova 2012 di Coppa del Mondo Under 20 che si terrà a Lignano (fioretto maschile) e Belgrado (fioretto femminile) nel weekend del 7-8 gennaio. In bocca a lupo!!!

mercoledì 21 dicembre 2011

Orari Palestra festività Natalizie

La palestra rimarrà chiusa dal 23 dicembre 2011 all'8 gennaio 2012

solo per gli agonisti sarà possibile allenarsi secondo
il seguente calendario:

Fioretto: dal 27 al 30 dicembre e dal 2 al 5 gennaio
   Spada: dal 2 al 5 gennaio

giovedì 8 dicembre 2011

IV Memorial Bernkopf, Coppa di Natale 2011

L'associazione sportiva "Comini 1885" si aggiudica il IV Memorial Bernkopf aggiungendo all'albo d'oro il suo nome assieme alla società schermistica di Castelfranco (2010) e al nostro circolo (2008-09). E' stata una bella manifestazione  sportiva e per molti bambini e bambine una delle prime esperienze di scherma al di fuori dei propri circoli schermistici. Il Circolo della Spada di Vicenza ringrazia tutti coloro che oggi hanno partecipato. Ci vediamo il prossimo anno!
Edoardo Bernkopf accanto ai piccoli
fiorettisti vincitori del trofeo 2011

domenica 4 dicembre 2011

FIORETTO: GRAND PRIX UNDER 14 CALENZANO

Calenzano, cittadina situata alle porte di Firenze ha ospitato per il secondo anno consecutivo la prima prova nazionale del grand prix riservato agli under 14 di fioretto. Più di 1300 gli atleti in gara suddivisi nelle varie categorie maschili e femminili. La competizione distribuita in tre giornate ha riservato molte soddisfazioni per  i portacolori del Circolo della spada. Cominciamo dalla prima giornata che ha visto impegnate le categorie Bambine, Maschietti ed Allive.
Tra le bambine bagno d'esperienza per PORNARO NOEMI, GRETA VALERIO ed ELEONORA BERNO che alla loro prima esperienza nazionale si sono difese con onore di fronte ad avversarie al momento più avanti di loro nella preparazione: sicuramente a Belluno, che ospiterà la seconda prova vedremo atlete più agguerrite.
Tra i maschietti buona la prestazione di GIUSEPPE FRACANZANI ed EDOARDO LETTERE mentre per PIETRO POZZAN la soddisfazione di aver ottenuto una buonissima prestazione arenatasi nei 32 per opera del vincitore della gara.
Nella categoria allieve buone le prestazioni di CHIARA MALUTA, ANNA SARTORI ed ANNA FASOLO che superavano i primi turni di diretta ma poi si fermavano al secondo scoglio, in maniera inopinata per Anna Fasolo sconfitta 15-14 dopo essere stata in vantaggio 14-12. Pazienza, la cosa che conforta è vedere il continuo progresso delle ragazze. Cammini senza intoppi per LODOVICA BICEGO e CATERINA POZZAN fino alla finale ad otto. Caterina a questo punto incrociava le lame con la forte mestrina De Zolt che teneva sotto scacco per tutto il match fino a giungere al minuto supplementare dove veniva sconfitta per 9-8. Peccato! Lodovica superava agevolmente lo scoglio dei quarti e la semifinale ed in finale trovava la De Zolt. Assalto sempre in rimonta ma senza riuscire a completarla e quindi sconfitta finale per 15-12. Brava "Vica", sempre ai vertici della categoria e brava Cate che con il settimo posto finale conferma la sua presenza tra le migliori otto in Italia.
La domenica vedeva in pedana le categorie Giovanissime e Giovanissimi.
LUCREZIA CECCHINI unica nostra rappresentante nella categoria femminile, faceva poca strada ma ci auguriamo che l'esperienza fatta le permetta presto di diventare più competitiva.
In campo maschile TOMMASO ZOCCHE ed ALESSANDRO CEOLATO erano protagonisti di ottimi gironi di qualificazione. Tommaso veniva inaspettatamente sconfitto però al secondo turno di diretta da un avversario ampiamente alla sua portata mentre Alessandro si rendeva protagonista di una gara splendida che lo portava alle soglie della finale, sconfitto per 7-4  e classificatosi 11°: Bravissimo Alessandro!!!
Nella categoria Ragazzi, erano presenti i nostri PIETRO VELLUTI e LUCA MATERA.
Se per Luca possiamo dire di una gara ricca di alti e bassi ed una prestazione che lo vedeva arenarsi al secondo turno di diretta, strana è stata quella di Pietro, dal quale ci si aspetta sempre tanto, creando forse un po' di tensione al giovane schermidore. Autore di un girone non eccezionale e di un inizio di diretta ugualmente non ottimale, Pietro riusciva ad esprimetre la sua scherma nell'assalto per i 16 con il catanese Fallica poi vincitore della gara: sconfitto per 15-14 in un assalto tirato molto bene e sfuggitogli di mano per un soffio. Niente di male, siamo sicuri che Pietro a breve tornerà a salire sul gradino più alto del podio!

Ci eravamo dimenticati di dire cos'era successo nella giornata di sabato ma credo che le parole per esprimere la gratitudine nei confronti di questi ragazzi siano superflue e forse sia meglio lasciare spazio alle immagini......senza dimenticare la buona prestazione di LORENZO PELLIZZARI



Categoria Allievi

1° class SEBASTIANO BICEGO
2° class GUIDO DANIELI
3° class DAVIDE FILIPPI
3° class ALVISE DAL SANTO

SPADA: SELEZIONE REGIONALE OPEN

Padova ha ospitato la selezione regionale di spada maschile e femminile gara valida per ottenere il pass per la prova open nazionale in svolgimento a gennaio a Ravenna. Grande la prestazione sia delle ragazze che dei ragazzi del Circolo della spada che hanno ottenuto la vittoria con FRANCESCA TESSARI ed il terzo posto con PAOLA DE BONI nella gara femminile ed un buon 11° posto con GIULIA QUAGLIOZZI. In virtù di questi risultati sia la Tessari che la De Boni conquistano il pass per la fase nazionale riservato alle prime otto classificate. Nella stessa competizione, nonostante le buone prestazioni, non hanno ottenuto il pass ROSSETTO MARTINA, CHIARA GENOVESE, DALZELL EVA e VIERO VALERIA.
Per quanto riguarda la competizione maschile, il migliore dei nostri è stato JACOPO MARONATO classificatosi al 6° posto che quindi otteneva il pass per Ravenna mentre ad un passo dalla qualificazione, riservata ai primi 13 classificati giungeva RICCARDO MARCHIORI classificatosi 14° ma autore di un'ottima gara. Per gli altri rappresentanti vicentini niente qualificazione ma prestazioni di buon livello che fanno ben sperare per i prossimi appuntamenti: CARIBE' DANILO, GRAGNATO GIUSEPPE, CRISTIANO MARZOLA, MACARIELLO ALBERTO, GIACOMIN MATTEO, ANDRIOLI FABIO, SALIN MATTEO, BOARIA ALESSANDRO.

domenica 27 novembre 2011

Grazie Ragazzi

Tutte le cose grandi sono semplici, si possono esprimere con poche parole: passione, impegno, amicizia, spirito di gruppo. Un grazie a tutti per questo meraviglioso weekend. I risultati non sono il fine ma una conseguenza. 

25 Novembre 2011, Calenzano (Fi), Gran Prix GPG FF Allieve

26 Novembre 2011, Open regionale qualificazione SF

26 Novembre 2011 Calenzano (Fi), Gran Prix GPG FM Allievi

martedì 15 novembre 2011

Moedling, circuito europeo cadetti

Doveva essere un bagno di esperienza internazionale per i nostri allievi in missione a Moedling, piccolo paese vicino a Vienna ed invece è stata una battaglia su tutti i fronti con qualche rammarico ma anche grandi soddisfazioni. Se in campo maschile l'emozione ha giocato un ruolo molto importante tra i nostri ragazzi compromettendo in parte la prestazione in pedana, in campo femminile si è arrivati addirittura a mangiarsi le mani causa qualche decisione arbitrale molto dubbia.
Come detto tra i nostri ragazzi l'emozione ha giocato un ruolo determinante e la prestazione ne ha ovviamente risentito. Ad ogni modo Alvise Dal Santo, Guido Danieli, Davide Filippi e Sebastiano Bicego si sono fatti valere di fronte ad avversari più esperti e più grandi anche di tre anni. Grossa esperienza che servirà ai nostri fiorettisti per continuare a crescere e maturare.
In campo femminile Lodovica Bicego sfiorava un'impresa che nessuno avrebbe pronosticato all'inizio. Nell'assalto per l'ingresso tra le prime quattro, sul punteggio di 11-11 due decisioni arbitrali nettamente sbagliate le negavano l'accesso alla semifinale. L'ottavo posto finale, alla prima esperienza internazionale in una competizione che vedeva la presenza di atlete provenienti da tutta l'Europa costituisce un risultato di altissimo livello per la nostra fiorettista. Bravissima Lodovica che, nonostante combattesse con atlete esperte e più grandi non si è fatta intimidire ed anche per lei una grossa esperienza che sicuramente aumenterà la consapevolezza di essere una forte atleta.

La Spezia, prima prova giovani

Si è svolta a La Spezia la prima prova giovani Riservata agli atleti under 20 alla quale hanno partecipato sette nostri portacolori. Nella spada femminile Martina Rossetto non è riuscita a passare la fase di qualificazione mentre Paola De Boni ha dovuto cedere il passo ad un'avversaria di Pordenone al primo turno di eliminazione diretta. Nel fioretto maschile uscita di scena dei nostri rappresentanti nel tabellone dei 32. Gianluca Martini e Marco Lain cedevano di fronte rispettivamente al frascatano Garozzo ed allo jesino Ingargiola. In campo femminile ottima prestazione per Giulia Quagliozzi che giungeva ad un passo dalla finale ottenendo un prestigioso 11^ posto che le garantisce gia il passaggio alla fase finele dove parteciperanno solo le migliori 36 atlete dopo la seconda prova che si svolgerà a Frascati a febbraio. Francesca Tessari si fermava nelle 64 mentre la giovanissima Camilla Musacchio arriva ad un soffio dal passaggio della fase preliminare.

mercoledì 2 novembre 2011

Bologna, prima prova interregionale GPG

Bologna ha ospitato la prima prova interregionale riservata al fioretto under 14. Il Circolo della spada si presentava con ben 24 atleti che hanno ben figurato nelle varie categorie presenti. Tra le bambine brillante la prova di Greta Valerio che all'esordio riusciva a piazzare una zampata finale e dopo un girone di qualificazione che la vedeva molto intimidita e travolta dalle avversarie approdava ad un bellissimo ottavo posto. Buona anche la prestazione delle altre esordienti, Pornaro Noemi e Eleonora Berno.
Tra i maschietti doppia finale per i nostri colori grazie a Pietro Pozzan settimo e Giuseppe Fracanzani ottavo. Non centrano la finale ma sono ottimi protagonisti anche Edoardo Lettere e Pier Filippo Basso.
Tra le giovanissime Lucrezia Cecchini non riusciva a superare la fase eliminatoria mentre in campo maschile erano protagonisti di una buona prestazione Wilson Connor, Tommaso Zocche e Alessandro Ceolato.
Le cose migliori giungevano dalle categorie superiori dove le nostre ragazze ottenevano ottimi piazzamenti ma non la vittoria che forse ci si aspettava. Il secondo posto di Caterina Pozzan lascia un po' di amaro in bocca soprattutto dopo aver sconfitto in semifinale l'altra vicentina Lodovica Bicego, terza classificata. Sicuramente le nostre ragazze sapranno rifarsi presto. Buona invece la prova di Chiara Maluta, Anna Fasolo e Anna Sartori giunte ad un passo dalla finale.

Il podio vicentino nella categoria Allievi/Ragazzi:
Alvise Dal Santo, Sebastiano Bicego e Guido Danieli 
In campo maschile dominio vicentino che riproponeva esattamente il podio dei campionati italiani con la vittoria di Sebastiano Bicego, il secondo posto di Alvise Dal Santo ed il terzo di Guido Danieli. Settimo posto, vittima di Danieli, Davide Filippi e undicesima piazza ma primo della sua categoria Pietro Velluti. Non riuscivano a centrare risultati di rilievo Lorenzo Pellizzari, Luca Matera e Filippo Fortuna.

giovedì 27 ottobre 2011

ARICCIA: PRIMA PROVA CADETTI FIORETTO

Come consuetudine ormai da alcuni anni Ariccia, splendida cittadina situata sui colli attorno a Roma  ha ospitato la prima prova nazionale di qualificazione riservata alla categoria cadetti. Il Circolo della spada si presentava in pedana in campo femminile con CAMILLA MUSACCHIO, pronta ad affrontare il salto dal gran premio giovanissimi alle categorie superiori. La prestazione di Camilla possiamo dire essere stata splendida in quanto nel girone di qualificazione non si faceva intimorire dalle più esperte avversarie ed anzi inanellava una serie di 5 vittorie su cinque assalti prima di cadere al sesto match per 3 stoccate a 2. Non male e la posizione sul tabellone di eliminazione diretta al numero 22 dava buone speranza per fare un passo avanti nella competizione. Saltato il primo turno di eliminazione diretta grazie all'ottimo girone, Camilla affrontava un'atleta jesina che la metteva in difficoltà solo nella prima parte dell'incontro.

martedì 11 ottobre 2011

TROFEO "MEMORIAL PAVESI"

E' ripartita la stagione agonistica per la scherma vicentina e, dobbiamo dire, lo ha fatto alla grande. L'occasione è stata il 16° Trofeo Pavesi, Memorial dedicato all'indimenticato campione di scherma. Il palcoscenico era riservato alle categorie allievi e ragazzi di fioretto, due gare, una maschile ed una femminile a coppie alle 20 stoccate. Numerosissima l'affluenza alla competizione e di altissimo livello essendo presenti tutti i migliori atleti dell'under 14 nazionale. I nostri portacolori in pedana erano, in campo femminile, CHIARA MALUTA, ANNA FASOLO, ANNA SARTORI, CATERINA POZZAN, LODOVICA BICEGO. In campo maschile hanno incrociato le lame, LUCA MATERA, LORENZO PELLIZZARI, PIETRO VELLUTI, SEBASTIANO BICEGO, GUIDO DANIELI, ALVISE DAL SANTO, DAVIDE FILIPPI.

lunedì 10 ottobre 2011

Presentazione Corsi Scherma

giovedi' 13 Ottobre alle ore 18:10 il Mo. Michele Venturini presentera' ai genitori dei bambini/ragazzi che hanno partecipato al mese di introduzione alla scherma il programma dei corsi per la stagione 2011/12. E' questa un'occasione per iniziare a conoscere il mondo della scherma e per rispondere a tutte le domande e curiosita' inerenti a questa disciplina. Vi aspettiamo!

venerdì 7 ottobre 2011

PAVESI 2011

PAVESI 2011 Domenica 9 ottobre 2011 Trofeo Nazionale di Fioretto a Coppie Lei/Lei, Lui/Lui,
Potete scaricare: la locandina al seguente link, le foto al seguente link,
i risultati e classifiche del trofeo:  Risultati gara FFRisultati gara FM
Grazie a tutti per la vostra partecipazione!

giovedì 6 ottobre 2011

Lettera del neoeletto Presidente

Scusatemi l’incursione: sono Marco Musacchio e da lunedì 3 ottobre rappresento, come Presidente del Circolo della Spada di Vicenza, il nuovo Consiglio Direttivo e il Circolo tutto. Di questo nuovo gruppo fanno parte: la “mitica” Loris Santolin, che per acclamazione è stata eletta nuovo Vice-Presidente; quindi Alfonso Pozzan, Andrea Fasolo, Chiara Genovese, Giuliano Dal Santo, Marta Roveggio, Pierantonio Pozzan e Silvano Bicego.

martedì 16 agosto 2011

Corsi Promozionali 2011-2012


Corsi Promozionali per ragazzi e adulti, da Settembre sono aperte le prenotazioni !

lunedì 23 maggio 2011

PASTRENGO: FINALI REGIONALI

Sono quattro i titoli regionali conquistati dai nostri portacolori nelle finali che si sono svolte a Pastrengo.
Le medaglie d'oro sono state vinte da LODOVICA BICEGO nel fioretto femminile ragazze, GUIDO DANIELI nel fioretto maschile ragazzi,  GIULIA QUAGLIOZZI nel fioretto femminile giovani e da PAOLA DE BONI nella spada femminile giovani.
Argenti per FRANCESCA TESSARI nel fioretto femminile giovani e GIANLUCA MARTINI nel fioretto maschile cadetti.
Medaglia di bronzo per ALESSANDRO CEOLATO  nella categoria maschietti fioretto, PIETRO VELLUTI nella categoria giovanissimi fioretto, CATERINA POZZAN nelle ragazze fioretto e SEBASTIANO BICEGO nei ragazzi fioretto.
Si chiude quindi la stagione per gli under 14 con un bottino da record se pensiamo che i nostri giovani atleti, nell'arco della stagione, hanno conquistato:

2 titoli regionali
3 titoli interregionali
3 grand prix nazionali
1 campionato italiano
1 argento a squadre nazionale
1 bronzo a squadre nazionale

Complimenti a tutti, stagione da incorniciare!!!!!

giovedì 19 maggio 2011

A2 FIORETTO FEMMINILE - COPPA ITALIA

Splendido fine di stagione per i ragazzi del Circolo della spada. Ad Adria infatti si sono disputati i campionati italiani a squadre di A2. Il nostro Circolo era presente con la squadra di fioretto femminile.
Diciamo subito che le aspettative erano molte soprattutto da parte delle tre ragazze che da giorni continuavano con l'adagio: " Andiamo in A1, vedrete"! E così è stato. le ragazze hanno mantenuto la promessa ed il terzetto formato da FRANCESCA SCAPIN, GIULIA QUAGLIOZZI e FRANCESCA TESSARI ha ottenuto uno splendido terzo posto che ha permesso loro di conquistare la promozione nella massima serie e di raggiungere la squadra maschile che era stata promossa lo scorso anno.
Ottimo il girone di qualificazione che le ha viste sconfiggere i team di VENEZIA e di CONEGLIANO mentre nel match contro Busto Arsizio, poi vincitori della gara nulla hanno potuto le bravissime ragazze che ad ogni modo si sono difese alla grande. Conquistati i play off le avversarie di turno erano le pisane. Nessuno problema e il passaggio alle semifinali dava la possibilità di combattere per la promozione. A questo punto tra loro e la A1 c'erano le milanesi della Mangiarotti. Forse la pressione per la posta in palio metteva le nostre ragazze un po' in soggezione ed arrivava la sconfitta dopo un incontro che si sarebbe potuto gestire meglio. Poco male, rimaneva il secondo match ball, la finale per il terzo posto contro Ancona. Qui Quagliozzi e compagne sfoderavano una grande prestazione e portavano a casa vittoria e qualificazione.
Grandi ragazze, la A1 è vostra e la prossima stagione si lotterà per mantenere la posizione conquistata.

Per quanto riguarda le gare individuali, i nostri atleti erano in lizza nella Coppa Italia per la ricerca di uno dei 16 posti che permettono l'accesso ai campionati assoluti di Livorno. Nella spada femminile niente da fare per CHIARA GENOVESE e PAOLA DE BONI nonostante un ottimo girone di Paola. Anche per JACOPO MARONATO, "prestato" per una volta alla spada, una gara ricca di esperienza. Nel fioretto maschile ottima la prestazione di MARCO MANTOVANI che con un bellissimo 7° posto ottiene il pass per Livorno e va a raggiungere il fratello Massimiliano gia qualificato di diritto. Niente da fare per PIERANTONIO POZZAN, GIANLUCA MARTINI e GIACOMO BREDA che si fermano prima dei 16. In campo femminile grande prestazione di GIULIA QUAGLIOZZI e FRANCESCA TESSARI che conquistano la qualificazione agli assoluti entrando nelle sedici ed ottenendo il 12° e 14° posto.

mercoledì 11 maggio 2011

RIMINI, CAMPIONATI ITALIANI

Si sono svolti a Rimini i campionati italiani riservati alle categorie under 14. Molte erano le aspettative nei confronti dei nostri atleti. Si partiva tra i favoriti in ben tre categorie ma andiamo con ordine. La prima giornata di gare ha visto impegnati i maschietti. La compagine vicentina, ridotta nei numeri a causa di alcune defezioni si presentava all'appello con TOMMASO ZOCCHE e ALESSANDRO CEOLATO. In verità ci si sarebbe aspettato un po' di più dai due giovani fiorettisti soprattutto dopo i convincenti gironi iniziali. Purtroppo le cose non sono andate benissimo. Pazienza, ci rifaremo la prossima stagione.
Il secondo era il giorno di PIETRO VELLUTI e LUCA MATERA. Per Luca un discreto girone ed una prestazione in crescita ma bisogna maturare dal punto di vista caratteriale. Partenza a razzo invece, di Pietro che balzava dopo i gironi al numero 3 del tabellone e a grandi falcate arrivava fino al match per gli otto. Qui incontrava il grossetano Angeletti, altro favorito. Incontro subito in salita per Pietro, 0/4 e poi 1/6 ad un minuto dalla fine. Qui Pietro iniziava quella che sarebbe stata una piccola impresa se fosse giunta a compimento. Il forte toscano più alto di almeno una ventina di cm cominciava a cadere sotto i colpi del vicentino che si portava a  -1 a 5 secondi dalla fine. La dea bendata doveva ancora arrivare nella riviera romagnola ed un attacco uscito di pochissimo dava la stoccata decisiva all'avversario relegando Pietro al 10° posto. Peccato ma ad ogni modo Pietro si consola con il premio per la vittoria nel grand prix: Bravo Pietro!!!


La terza era la giornata tutta al femminile. Anche nella categoria bambine truppa decimata e la sola superstite, LUCREZIA CECCHINI, alla sua prima esperienza nazionale non riusciva a superare la fase a gironi nonostante un comportamento lusinghiero.
Nella categoria ragazze era tutta un'altra musica. Discreta la prova di CHIARA MALUTA in girone ma da dimenticare il suo match di eliminazione diretta. Buono il comportamento di ANNA SARTORI e ANNA FASOLO sia in girone che in diretta a conclusione di una stagione in crescendo. Rimanevano in gara CATERINA POZZAN e LODOVICA BICEGO. Evidentemente la dea bendata, pur in avvicinamento, aveva fatto una sosta ad Acqualandia in quanto, forse, le due ragazze un po' danneggiate da qualche decisione arbitrale dubbia, avrebbero potuto fare ancora più strada dei gia bellissimi 5° e 6° posto conquistati dalla " Vica" e dalla "Cate".

 Anche in questa categoria il Circolo della spada porta a casa il grand prix con Lodovica Bicego.


La domenica era la volta delle allieve e dei ragazzi. E' inutile negarlo, tra i maschi eravamo i super favoriti mentre da CAMILLA MUSACCHIO ci si aspettava quel passo avanti in classifica sempre sfiorato.

 "Prometto e mantengo" recitava un vecchio adagio e Camilla sfoderava una bellissima prestazione che le valeva la 14° posizione, sconfitta con fatica dalla forte padovana Borella giunta poi seconda: grande Cami!!!
E i ragazzi, dove li avevamo lasciati? Devo dire che la dea bendata, giunta a Rimini, si era trattenuta in hotel a dormire un po' di più dopo una notte di bagordi: la Jella colpiva FILIPPO FORTUNA che durante il riscaldamento pregara cadeva malamente e doveva dare forfait a causa di una sospetta frattura ad un piede. Peccato per Filippo che aspettava con ansia questa gara.
I portacolori biancorossi rimanevano quindi quattro. Missione compiuta dopo i gironi, tutte vittorie conquistate ed interessanti posizioni sul tabellone di eliminazione diretta. Purtroppo al terzo turno cadeva DAVIDE FILIPPI poi 17°, autore di una stagione a dir poco splendida, con un secondo posto finale nel grand prix a soli 3 centesimi dal vincitore. Peccato, Rimini per ora non gli porta molta fortuna.
Rimanevano in gara BICEGO, DAL SANTODANIELI. Certo, lo sapevamo che avevano le carte in regola per......ma tra il dire e il fare...... Che spettacolo, uno dopo l'altro, gli avversari cadevano sotto i colpi dei nostri moschettieri.

L'ultimo a resistere era il montebellunese Castiglioni che però veniva sconfitto in semifinale da ALVISE DAL SANTO. Nell'altra semifinale SEBASTIANO BICEGO sconfiggeva GUIDO DANIELI che si consolava con la vittoria del grand prix nazionale.

 La finalissima vedeva prevalere Seba su "schizzo" Dal Santo per 15-11

che conquistava così il titolo di Campione d'Italia per il 2011

video


 ma vedere i tre gradini del podio occupati dai nostri portacolori riempiva di gioia tutto il clan vicentino e la premiazione con la conseguente intervista di rito si trasformava in una festa bianco-rossa. Grade SEBASTIANO, grande ALVISE, grande GUIDO siamo orgogliosi di voi.





Bravissimi tutti i ragazzi, bravi i genitori che con il loro apporto permettono che tutto ciò avvenga. Bravi i dirigenti che mettono i tecnici nelle condizioni di poter operare al meglio e in serenità e un bravo, una volta tanto, anche ai maestri

che con la loro dedizione e il loro cuore si impegnano quotidianamente perchè certi sogni diventino realtà.

lunedì 2 maggio 2011

COPPA ITALIA REGIONALE

Grande prestazione delle nostre spadiste nella fase interregionale della Coppa Italia. La gara svoltasi a San Giorgio di Nogaro ha visto la partecipazione di più di 60 atlete. L'obiettivo primario era quello di ottenere il pass per la fase nazionale ma le nostre ragazze sono andate ben oltre conquistando una splendida vittoria con CHIARA GENOVESE ed un altrettanto splendido terzo posto con PAOLA DE BONI.
Il risultato sarebbe forse potuto essere ancora più straordinario se le due ragazze non si fossero dovute incontrare in semifinale, match dal quale è uscita vincitrice Chiara che poi ha regolato in finale la rappresentante di Castelfranco, Mazzoleni, per 15-10.


Il risultato di squadra è stato completato con l'ingresso tra le 16 di GIULIA QUAGLIOZZI mentre le altre ragazze non hanno centrato la qualificazione: CRISTINA SANTAGIULIANA, MARZIA VALENTE, MARTINA ROSSETTO.
In campo maschile, il migliore è stato JACOPO MARONATO che con il suo ingresso nei 16 ha ottenuto la qualificazione per la fase nazionale mentre gli altri ragazzi non sono riusciti ad emulare le ragazze nella loro prestazione. Ad ogni modo un buon comportamento che lascia aperte le speranze per una prossima stagione ricca di soddisfazioni: CARIBE' DANILO, MARCHIORI RICCARDO, MARZOLA CRISTIANO, GIACOMIN MATTEO.



A Belluno si è svolta invece la fase regionale riservata al fioretto e alla sciabola. Buon quinto posto per GIACOMO BREDA che assieme a GIANLUCA MARTINI giunto nono conquista il passa per la fase nazionale. Non ottengono invece il lasciapassare  JACOPO MARONATO, MARCO DAL POZZOLO, FABRIZIO CROSARA, ALESSANDRO CAVION, GIUSEPPE GRAGNATO, FRANCESCO SPILLER. Medesima sorte è toccata anche alle nostre sciabolatrici che non sono riuscite a contrastare le agguerrite avversarie: SERENA LAURICELLA, LAURA BONGIOVANNI, BENEDETTA PIVA.

sabato 9 aprile 2011

SPADA: CAMPIONATI REGIONALI OPEN

Ottima prestazione del Circolo della spada nei campionati regionali open di spada maschile e femminile. PAOLA DE BONI sfiora la finalissima, sconfitta in semifinale dall' asiatica Chen, tesserata per il circolo scherma bentegodi Verona, per 15-13. Peccato per Paola che in questa stagione è sempre arrivata ad un passo dal risultato prestigioso. Il terzo posto finale è comunque un piazzamento che permette alla nostra atleta di ben sperare per i prossimi appuntamenti primo fra tutti la selezione regionale di Coppa Italia in programma a fine mese.

Ad un passo dalla finale ad otto giungeva GIULIA QUAGLIOZZI, mentre CRISTINA SANTAGIULIANA non ripeteva la bella gara fatta qualche settimana fa. MARTINA ROSSETTO e SILVIA BENETTI completavano il lotto delle ragazze vicentine fermatesi un po' più indietro.

In campo maschile il migliore dei nostri risultava essere DANILO CARIBE' che però non riusciva ad avvicinarsi alle posizioni di vertice. A ruota seguivano gli altri rappresentanti berici: RICCARDO MARCHIORI, GIACOMIN MATTEO, MARZOLA CRISTIANO, GIUSEPPE GRAGNATO, ORESTE PALMIERO e FONTANA CLAUDIO.

venerdì 8 aprile 2011

GRAND PRIX MONZA

Monza ha ospitato la seconda prova del grand prix nazionale riservato alle categorie under 14 di fioretto maschile e femminile.

 Il Circolo della spada ha fatto la parte del leone ottenendo prestigiosi risultati.
La prima giornata di gare ha visto impegnate le nostre fiorettiste nella categoria ragazze. Partivamo tra i favoriti e LODOVICA BICEGO vincitrice della prima prova si è confermata ai vertici della categoria ottenendo il terzo posto che le ha permesso di conquistare la vittoria finale del grand prix, a parimerito con la rappresentante di Ariccia Lorenzetti. Molto buona la prestazione di CATERINA POZZAN che conferma con un'altra finale la sua costante crescita e il settimo posto ottenuto fa ben sperare per i prossimi appuntamenti. ANNA FASOLO e ANNA SARTORI rimanevano un po' più indietro nella classifica finale ma i buoni gironi fatti e il superamento del primo turno di diretta sono ottimi segnali di crescita delle due ragazze.


Nella categoria allieve, CAMILLA MUSACCHIO, nonostante qualche linea di febbre completava un girone di qualificazione in maniera ottimale, subendo una sola sconfitta ma doveva arrendersi al secondo turno di diretta sconfitta dalla veneziana Benetti. Peccato ma la attendiamo ancora più grintosa a Rimini!
Nella categoria giovanissimi, PIETRO VELLUTI ritrovava lo smalto di inizio stagione e vinceva alla grande la gara prendendosi anche qualche rivincita, fra tutte, quella contro il pisano Chiappelli, suo giustiziere ai campionati italiani dello scorso anno. La vittoria ottenuta gli permette quindi di aggiudicarsi per il secondo anno di fila il Grand Prix: Bravissimo Pietro!!!
 Ricordiamo che Pietro, dodicenne, proviene dal Dielleffe di Venezia, società che lo ha cresciuto. Da questa stagione si è trasferito schermisticamente a Vicenza ma tutti i meriti della sua ottima prestazione vanno ai maestri che ne hanno curato la preparazione in questi anni.


Nella stessa categoria, Giovanissimi, LUCA MATERA, un po' troppo nervoso non riusciva a fare molta strada e si fermava nella fase iniziale. Confidiamo al più presto in una crescita soprattutto mentale che gli permetta di allenarsi nel modo migliore.
La seconda giornata vedeva impegnati i maschietti con ALESSANDRO CEOLATO e TOMMASO ZOCCHE. Forse la tensione nervosa o forse chissà cosa la buonissima prestazione fornita nella prima prova nazionale e nelle ultime uscite era solamente un ricordo. Una gara non bene interpretata ma a volte può capitare: ci rifaremo.
Nella categoria ragazzi c'è stato il dominio assoluto del circolo della spada. Cinque i rappresentanti vicentini e se, FILIPPO FORTUNA si è fermato nelle fasi iniziali ma autore comunque di un ottimo turno di diretta, se ALVISE DAL SANTO, ricordiamo vincitore della prima prova, è stato fermato dall'ennesimo scontro in famiglia, sconfitto da Bicego, nulla ha potuto fermare il cammino degli altri tre fiorettisti berici. La classifica finale parla chiaro: BICEGO, DANIELI, FILIPPI nell'ordine e grand prix conquistato in coabitazione da Filippi e Danieli.



Filippi autore anche di una piccola impresa quando nei quarti di finale si è tolto il lusso di battere il siciliano Porta, vice campione italiano in carica ed indubbiamente il più temibile avversario per i nostri. Danieli,  nonostante fosse alle prese fin dal primo mattino con il sangue dal naso ha sicuramente fatto uno degli incontri più belli della sua stagione nei 32 trovandosi di fronte lo "svizzero-comasco-ecc ecc" Dagani. Bicego che qualcuno ha definito.....non voglio dirlo ma lui lo sa........che dire, quando tira come sa, è quasi imbattibile.


Una bella giornata..........per noi, non per gli avversari     :-)))))))))

sabato 26 marzo 2011

MARCO LAIN

Tra qualche giorno MARCO LAIN dovrà sottoporsi ad un nuovo intervento chirurgico al ginocchio; la prima volta, alcuni mesi fa, fu per la rimozione di parte di un menisco, ora si tratterà di un intervento molto più importante, la sostituzione del legamento lesionato. Marco ha lavorato per questi mesi con il freno a mano tirato, consapevole dell'impossibilità di allenarsi regolarmente ma desideroso di partecipare ugualmente alle gare. Nonostante l'handicap ha ottenuto risultati di riguardo come il settimo posto al campionato italiano cadetti ed il sesto la settimana scorsa a Parma. Ora è giunto per lui il momento di fermarsi, operarsi ed iniziare il cammino della riabilitazione che durerà alcuni mesi. Siamo sicuri che la prossima stagione sarà di nuovo in pedana con la stessa grinta e volontà per cercare di ottenere quei risultati ai quali ha da sempre ambito e che gli possano permettere di tornare ai livelli che gli competono come questo video ci ricorda.
IN BOCCA AL LUPO MARCO!!!!!

video

mercoledì 23 marzo 2011

PARMA: SELEZIONE ZONA NORD - SERIE C SPADA SQUADRE

Si è svolta a Parma la seconda prova di selezione di zona riservata al fioretto maschile e femminile. La gara serviva ad ottenere il pass per la seconda prova nazionale che si svolgerà a Foligno a metà aprile. Missione compiuta per 5 dei nostri fiorettisti e per due fiorettiste che si vanno ad aggiungere a MASSIMILIANO MANTOVANI  gia qualificato di diritto in quanto Top Class dopo la prima prova nazionale di Ravenna e alle due spadiste CRISTINA SANTAGIULIANA e GIULIA QUAGLIOZZI. Nel dettaglio ottima la prova di un "inossidabile" MARCO MANTOVANI che conquistava un prestigioso podio e di MARCO LAIN giunto settimo. Bene anche GIACOMO BREDA  che, arrivato nei 16, ha dovuto rinunciare al match per la finale ad otto a causa di un riacutizzarsi di una contrattura muscolare. Bene anche PIER ANTONIO POZZAN giunto nei 32 e JACOPO MARONATO. Non hanno ottenuto la qualificazione GIANLUCA MARTINI, MARCO DAL POZZOLO, FABRIZIO CROSARA e ORSO CAVION.
In campo femminile ottima la finale conquistata da GIULIA QUAGLIOZZI che con il suo ottavo posto riesce finalmente a raggiungere un traguardo prestigioso. FRANCESCA TESSARI ottiene il pass per la fase nazionale nonostante una gara non ai massimi livelli mentre FRANCESCA SCAPIN, sconfitta dalla Quagliozzi nelle 64 deve alzare bandiera bianca.
Saranno ben 10 i nostri portacolori presenti alla rassegna nazionale di Foligno con la speranza di centrare altri importanti obiettivi.

Per quanto riguarda le competizioni a squadre, la non più giovanissima compagine maschile vicentina cercava disperatamente di difendere con orgoglio e cuore le proprie linee ma gli avversari, ben più giovani, riuscivano a sfondare le barricate innalzate dai nostri ed a penetrare nelle difese ormai arruginite. Divertimento e gioia erano le costanti del sodalizio vicentino composto da: MATTEO SALIN, MATTEO GIACOMIN, CRISTIANO MARZOLA, RICCARDO MARCHIORI.
Ben più agguerrite e forti si dimostravano invece le ragazze che dopo aver sciupato un po' troppo nel girone di qualificazione dovevano affrontare le favorite della gara. Risutato in bilico fino all'ultimo assalto che vedeva prevalere le rivali di Bergamo poi vincitrici del torneo per 45-38.
Brave le nostre portacolori PAOLA DE BONI, CHIARA GENOVESE, MARTINA ROSSETTO, CRISTINA SANTAGIULIANA.

venerdì 18 marzo 2011

BELLUNO: 3° PROVA INTERREGIONALE

Belluno ed il suo splendido palazzetto della sport hanno ospitato la terza prova del campionato interregionale riservato ai fiorettisti delle categorie under 14.
Ottime sono state le prestazioni dei nostri portacolori.
SEBASTIANO BICEGO conquista la vittoria nella categoria allievi/ragazzi regolando in finale il bolognese Pelli invertendo quindi il risultato della prima prova di Verona. Ottima la sua prestazione a detta di tutti gli addetti ai lavori. Non da meno è stata la prestazione di GUIDO DANIELI che dopo la vittoria nella seconda prova si conferma ai vertici conquistando il terzo gradino del podio. La sfortuna degli abbinamenti ha privato della finale DAVIDE FILIPPI sconfitto da Bicego nei 16 e ALVISE DAL SANTO fermato dal compagno di sala Danieli sempre nei 16. FILIPPO FORTUNA, GABRIELE BILLATO, ALESSANDRO GONELLA venivano fermati nella prima fase di diretta.

video
In campo femminile grandissima la prestazione di LODOVICA BICEGO che dopo aver sconfitto avversarie di rango veniva fermata nella finalissima dalla Borella. Un secondo posto che vale la vittoria dovendosi confrontare con le migliori rappresentanti a livello nazionale di un anno più grandi.
Anche qui una sfida in famiglia fermava CATERINA POZZAN nelle 16, sconfitta dalla Bicego ed ugual sorte subiva CAMILLA MUSACCHIO sconfitta dalla veneziana Benetti.
Nella stessa categoria venivano sconfitte al turno precedente ANNA SARTORI, ANNA FASOLO e CHIARA MALUTA autrici ad ogni modo di una buona gara.

Nella categoria giovanissimi una piccola ma sanissima battuta d'arresto subiva PIETRO VELLUTI, vincitore delle prime due prove ma non al meglio a Belluno: perdeva per 10-9 l'assalto per il podio contro il veronese Taddei. LUCA MATERA ancora una volta non riusciva a centrare la finale ad otto ma dimostrava progressi.

Tra i maschietti, ALESSANDRO CEOLATO conquistava uno splendido terzo posto che, con un po' più di convinzione, poteva trasformarsi anche in qualcosa di meglio. Comunque la sua prestazione era degna di nota. Alle soglie della finale arrivava TOMMASO ZOCCHE sconfitto dall'udinese Stella mentre un po' più indietro si piazzavano ALBERTO CAPPELLINA, FEDERICO CAROLO, ENRICO MARZOLA e CONNOR WILSON.

Tra le bambine, le nostre signorine non raggiungevano i vertici ma, ad ogni modo facevano un carico di esperienza da usare nelle prossime uscite: ALICIA ROZZI MARIN, LUCREZIA CECCHINI e CARLOTTA GIULIANI sapranno sicuramente farsi valere nei prossimi appuntamenti.
Ottimo quindi il successo di squadra per il Circolo della spada in attesa della seconda prova del grand prix nazionale in programma a Monza ai primi di aprile.

giovedì 10 marzo 2011

SPADA: SELEZIONE REGIONALE-- FIORETTO: CAMPIONATO REGIONALE

Castelfranco ha ospitato le selezione di spada maschile e femminile valida per l'accesso alla seconda prova nazionale open. Il Circolo della Spada ha ottenuto brillanti piazzamenti con il secondo posto di GIULIA QUAGLIOZZI ed il 6° di CRISTINA SANTAGIULIANA. Le due ragazze hanno così guadagnato il pass per la prova nazionale che si svolgerà a Foligno a fine mese. Un solo posto ha impedito ad una PAOLA DE BONI un po' sottotono di qualificarsi: la sua 12° posizione non risultava infatti sufficiente alla qualificazione. Un po' più indietro le altre partecipanti vicentine: MARZIA VALENTE, MARTINA ROSSETTO.
In campo maschile nessuno dei nostri rappresentanti riusciva a centrare la qualificazione ma un grosso plauso va ai  portacolori berici la maggiorparte dei quali proviene dai corsi serali per adulti o ha iniziato a praticare la scherma da pochissimo tempo: RICCARDO MARCHIORI, ORESTE PALMIERO, FABIO ANDRIOLI, MATTEO GIACOMIN, CRISTIANO MARZOLA, ALBERTO MACARIELLO.

Castelfranco ha ospitato anche il campionato regionale di fioretto femminile. Il nostro circolo ha ottenuto una splendida doppietta con FRANCESCA TESSARI e GIULIA QUAGLIOZZI.
Bravissime le nostre ragazze che finalmente, come da pronostico, hanno sbaragliato il campo delle avversarie raggiungendo il risultato sperato alla vigilia: COMPLIMENTI!!!

venerdì 4 marzo 2011

CHIAVARI, FINALI CADETTI e GIOVANI

Si sono svolte a Chiavari le fasi finale del campionato italiano riservato alle categorie cadetti e giovani. Alla competizione partecipavano i migliori 36 rappresentanti usciti dalla somma delle due prove nazionali svoltesi ad Ariccia e Bologna per i cadetti e La Spezia e Frascati per i giovani.
Nella categoria cadetti MARCO LAIN otteneva un brillante settimo posto, sconfitto nella finale ad otto dal torinese Zacchero mentre GIANLUCA MARTINI non ha ribadito le ottime prestazioni di inizio stagione e veniva sconfitto nei 32 dal mestrino Marotta. In campo femminile CLAUDIA FERRARA si fermava ad un passo dalla finale sconfitta dalla toscana Paita.
Nella categoria giovani, GIANLUCA MARTINI si arrendeva al fortissimo livornese Nista poi vincitore della gara mentre in campo femminile GIULIA QUAGLIOZZI si fermava nelle 32 sconfitta dalla romana Priori e CLAUDIA FERRARA faceva soffrire la campionessa olimpica giovanile Mancini e veniva sconfitta per 15-10.

mercoledì 23 febbraio 2011

MONTECATINI, UNDER 14 A SQUADRE

Bellissimi risultati per il Circolo della spada a Montecatini dove si sono svolti i campionati italiani a squadre riservati alle categorie maschietti/giovanissimi e ragazzi/allievi maschile e femminile. Quattro le nostre compagini partecipanti ed il bottino finale di un argento ed un bronzo testimonia della grande prestazione offerta dai nostri ragazzi.

La medaglia d'argento è stata conquistata nella categoria ragazzi/allievi. Da notare che i nostri ragazzi, tutti del 98 sono stati sconfitti nella finalissima dalla squadra di Frascati composta da tre ragazzi del 97. ALVISE DAL SANTO, DAVIDE FILIPPI, SEBASTIANO BICEGO, GUIDO DANIELI, hanno perso il match finale con il punteggio di 45 a 37 dopo aver effettuato un percorso senza grandi problemi forti della loro compattezza e delle loro capacità.

Un bellissimo bronzo è stato invece vinto dalla squadra femminile composta da CATERINA POZZAN CAMILLA MUSACCHIO, LODOVICA BICEGO. Le tre ragazze, dopo un avvio nervoso e un po' impacciato giungevano alla semifinale dove venivano sconfitte dalla squadra favoritissima, Rapallo poi vincitrice della gara. C'era da conquistare il podio, però e la finalina contro le rappresentanti della Comini di Padova vedeva Vicenza prevalere e conquistare la medaglia.

La seconda squadra vicentina, composta da CHIARA MALUTA, ANNA SARTORI, ANNA FASOLO, si arrendeva nelle fasi preliminari dopo aver combattuto contro avversarie al momento a loro superiori.

Nella categoria maschietti/giovanissimi LUCA MATERA, TOMMASO ZOCCHE, PIETRO VELLUTI,  dopo un'ottima partenza dovevano arrendersi nell'assalto per gli otto alla squdra di Jesi e su un lotto di 59 squadre ottenevano un buon 15° posto.

giovedì 10 febbraio 2011

MARATONA DI PARIGI

Si è trattato di una maratona nel vero senso della parola quella che si è svolta a Parigi lo scorso fine settimana. Sei giovanissimi fiorettisti del Circolo della spada hanno partecipato a quella che indubbiamente è una gara dallo spessore tecnico ed emotivo di grande impatto ma che gli elevati numeri rischiano di trasformare in un vero e proprio carnaio. A rincarare la dose di difficoltà occorre ricordare che nella categoria "MINIMES" partecipavano atleti del 99-98-97-96: Ad ogni modo, dopo due giorni di gare ed un numero di partecipanti che superava i 450, GUIDO DANIELI ha conquistato il 27° posto complessivo e veniva in seguito premiato come secondo classificato delle categorie 99-98. Buone anche le prestazioni di SEBASTIANO BICEGO fermato alla priorità da un francese poi finalista e DAVIDE FILIPPI sconfitto da un "peperino" americano.
Tra le ragazze la migliore prestazione era ad opera di LODOVICA BICEGO giunta ad un passo dalle 32 e come lei, anche CATERINA POZZAN  e CAMILLA MUSACCHIO si comportavano egregiamente.
L'obiettivo primario per i ragazzi era quello di fare esperienza in una competizione internazionale e diciamo che quella di Parigi era la gara migliore per compiere un primo passo in questa direzione.

giovedì 3 febbraio 2011

Il CSV insignito della Stella d'Oro al Merito Sportivo

E' con grande piacere che comunichiamo che il CONI ci ha conferito la Stella d'Oro al Merito Sportivo. Tale onorificenza ci verrà conferita in occasione della "Notte delle Stelle" che si terrà a Caldogno (VI) il giorno 7 Febbraio 2011.

CONGRATULAZIONI A TUTTI!

lunedì 31 gennaio 2011

OPEN DI RAVENNA, DALMINE,SERIE B SQUADRE SCIABOLA, MANNHEIM

Si sono svolti a Dalmine (Bergamo) i campionati a squadre delle serie B1, B2 e C alle sei armi. Il Circolo della Spada era presente con le due squadre di sciabola, maschile e femminile, impegnate rispettivamente in serie B2 e B1. Per quanto riguarda quella maschile non si è trattato di una trasferta proficua in quanto la speranza di confermare la permanenza nella serie è sfumata, complice anche qualche errore arbitrale di troppo e la condanna alla retrocessione è stata inevitabile. Un "bravi lo stesso" va fatto comunque a MASSIMILIANO MANTOVANI, LUCA SCAPIN, ANDREA CURRI.
In campo femminile, il quartetto composto da MARTA ZANETTI, SERENA LURICELLA, LAURA BONGIOVANNI e BENEDETTA PIVA, impegnato in serie B1, si è comportato egregiamente sfiorando la promozione in serie A2  per una sola stoccata. Bravissime le nostre ragazze che, con il sesto posto finale ( 4 erano le promozioni) hanno dimostrato di avere le carte in regola per il salto di categoria che cercheranno di compiere la prossima stagione.
Nel frattempo le spadiste MARTINA ROSSETTO e PAOLA DE BONI erano impegnate in Germania nel circuito europeo under 23 che faceva tappa a Mannheim. Buono il comportamento delle nostre ragazze che ovviamente, erano alla ricerca soprattutto di esperienza internazionale. Mentre Martina si fermava nella seconda tornata di selezione dopo aver passato la prima, Paola si qualificava per l'eliminazione diretta dove veniva però sconfitta nella fase diretta e poi nel ripescaggio da avversarie con maggiore esperienza. Brave ragazze!!
La settimana prima, a Ravenna si era svolto l'open assoluto di qualificazione e qui si è avuto il risultato di maggior prestigio ad opera di MASSIMILIANO MANTOVANI che giungendo 12° ha ottenuto la sua miglior performance a livello assoluto. Ricordiamo che alla gara erano presenti i migliori fiorettisti italiani ed è stato proprio uno di questi, Valerio Aspromonte, recentemente medaglia d'argento agli europei a sbarrare la strada verso la finale ad otto al nostro BOBO.
Un po' più indietro gli altri fiorettisti vicentini, BOBBY POZZAN, GIACOMO BREDA, GIANLUCA MARTINI, eliminati al primo turno di eliminazione diretta.
Nulla da fare invece nella spada femminile dove PAOLA DE BONI non riusciva a superere la fase preliminare.

mercoledì 19 gennaio 2011

PISA: TORNEO INTERNAZIONALE CADETTI e TROFEO GIUSTI UNDER 14

Tra alti e bassi , i nostri fiorettisti tornano da Pisa. I bassi, non di statura sono il frutto di una non grande prestazione al torneo internazionale cadetti nel quale i nostri MARCO LAIN, GIANLUCA MARTINI e CLAUDIA FERRARA non hanno certo brillato. Se per Claudia il 26 posto finale è un risultato accettabile, non sono assolutamente accettabili le prestazioni di Marco e Gianluca  soprattutto dopo il bel girone fatto. Infatti Marco con tutte vittorie si piazzava al sesto posto del tabellone e Gianluca al 26° su un lotto di più di 200 atleti. L'eliminazione di Marco nei 128 e di Gianluca nei 64 la dicono lunga sul loro comportamento in diretta. Speriamo quindi nei prossimi appuntamenti.

Di contro, sempre a Pisa, gli under 14 piazzavano una tripletta nel trofeo Giusti. I protagonisti della gara sono stati GUIDO DANIELI vincitore nella categoria ragazzi. Di rilievo anche il sesto posto di DAVIDE FILIPPI,  il  9° e 10° di ALVISE DAL SANTO e SEBASTIANO BICEGO.
LODOVICA BICEGO vinceva nella categoria ragazze mentre al terzo posto si piazzava CATERINA POZZAN.
La terza vittoria di giornata andava a PIETRO VELLUTI che conquistava il primo gradino del podio nella categoria giovanissimi.
Sempre sugli scudi quindi gli under 14 che si preparano alla loro prima esperienza internazionale in programma il 5-6 febbraio a Parigi.